Cos’è astroEDU?

astroEDU rende accessibili agli insegnanti di tutto il mondo le migliori attività di scienza, con particolare attenzione alle attività di astronomia, scienza della terra e dello spazio.

astroEDU è una piattaforma di libero accesso per le attività didattiche di astronomia peer-reviewed.

astroEDU è una piattaforma pensata per gli insegnanti per scoprire, revisionare, distribuire, migliorare e riunire le attività didattiche di astronomia.

Perché utilizzare attività didattiche peer reviewed? astroEDU prevede due revisori per ciascuna attività: un ricercatore di settore e un insegnante. Questo processo migliora la qualità del contenuto scientifico, l’esecuzione didattica e la credibilità delle attività.

Cosa si aspetta di realizzare astroEDU? astroEDU cerca di risolvere alcune delle problematiche fino a oggi legate all’utilizzo di attività formative: attività difficili da trovare e da utilizzare; numero elevato di attività esistenti con qualità difficile da giudicare. Attraverso la peer-review astroEDU si pone l’obiettivo di migliorare gli standard di qualità, la visibilità e di fornire credibilità alle attività didattiche.

Quali sono i vantaggi per i creatori di attività? astroEDU fornirà un nuovo sistema per valutare la qualità del lavoro sviluppato dagli insegnanti, simile a quanto già avviene per gli articoli scientifici in cui la peer review è la base per la valutazione del lavoro dei ricercatori. Alle attività sarà anche data una maggiore visibilità e una più ampia distribuzione attraverso le reti partner e l’utilizzo del sigillo ufficiale dell’Unione Astronomica Internazionale (IAU).

Quale licenza utilizza astroEDU? Uno dei principali obiettivi di astroEDU è quello di promuovere l'utilizzo di attività di eccellenza in tutto il mondo. Questo è il motivo per cui tutte le attività astroEDU saranno disponibili attraverso la licenza Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0).

Per quanto riguarda le altre lingue? Al momento astroEDU è un prototipo per testare l'infrastruttura e le procedure. Si accettano già sottomissioni di attività in diverse lingue, sebbene la piattaforma online astroEDU sia stata, fino a oggi, disponibile soltanto in inglese. La versione italiana è stata la prima a essere pienamente implementata.

Potresti essere un revisore? Se sei un insegnante o un ricercatore in astronomia disposto a revisionare le attività presentate, compila la scheda su http://astroedu.iau.org/it/

E chi lavora per astroEDU Italia? astroEDU Italia è sviluppato in collaborazione con l'Unione Astronomica Internazionale (IAU) e l'Editorial Board di astroEDU. Ecco chi siamo:

  • Editor-in-chief: Livia Giacomini (INAF)

  • Editorial Board: Sandro Bardelli (INAF), Caterina Boccato (INAF), Ilaria De Angelis (Università degli Studi Roma 3), Gianluigi Filippelli (INAF), Giuliana Giobbi (INAF), Laura Passeri (Liceo Scientifico J.F. Kennedy, Roma), Ezio Pignatelli (Liceo Scientifico I. Nievo, Padova), Stefano Sandrelli (INAF), Stefania Varano (INAF), Anna Wolter (INAF)

  • Supporto: Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e Società Astronomica Italiana (SAIt)

[Scarica il poster astroEDU (in inglese)

,